Il cash mob palermitano

Il flash mob nasce negli USA con caratteristiche ben precise. L'appuntamento al buio è ad un'ora precisa.
I convenuti, fatta l'azione programmata, abbandonano la scena repentinamente, ignorandosi.
Il cash mob palermitano è un'altra cosa.
Nel cash mob alla palermitana l'orario è inteso più elasticamente, "verso le 17,30".
I convenuti spesso si conoscono, personalmente o virtualmente, e colgono l'occasione per una rimpatriata.
Poi cominciano le presentazioni alla ricerca di un punto di contatto, una amicizia, una parentela o una esperienza comune.
Terminati i convenevoli si attacca gioiosamente l'obbiettivo.
La "coda" è civile ma ovviamente disordinata.
Gli acquisti sono condivisi e commentati.
Terminata l'escursione, ancora un po' emozionati, si rimane a chiacchierare fuori dal negozio anche con il nuovo amico Massimo; foto, sorrisi e grandi pacche sulle spalle.
Qualcuno si siede a consumare qualcosa al bar. Poi alla spicciolata si ritorna alle proprie (pre)occupazioni, ma con l'animo certamente più leggero.....
Alla prossima!
P.s. Spero con questo mio post di aumentare il rimpianto degli assenti.
 Di Fabio Torregrossa
Si è verificato un errore nel gadget